DA 5 GENERAZIONI

Giuridicamente l'inizio nel settore moda della famiglia Citro è nel 1975, ma le sue radici risalgono ai primi del ‘900 grazie al Signor’ Nicola Costabile, padre di Maria Giuseppa Costabile, ragazzina prodigio appena adolescente, che alla pari di una moderna imprenditrice segue il padre nella sua modesta attività di venditore ambulante. All’età di soli diciassette anni continua il suo lavoro al fianco di quello che solo un anno dopo sarà suo marito: Vittorio Citro.

Nel 1979, il terzo genito della famiglia , decide di fare un salto di qualità e sicuro delle conoscenze acquisite nel settore, apre una piccola attività commerciale, il primo negozio “Citro Calzature & Borse da Pietro Angelo”.

La nascita di VITTORIO CITRO BOUTIQUE

LA QUINTA GENERAZIONE

L’innovazione dalla famiglia Citro è stata vista da sempre come una sfida affascinante, perché permette di guardare in modo nuovo, e quindi di conoscere più a fondo la propria ditta, la situazione economica in cui opera e il proprio lavoro, così da poter esprimere al meglio i talenti e le potenzialità presenti.